Home Chi siamo Rinoceronte Rubriche Notizie Puntine Calendario O.N.TheRoad

ASTRO Gaming, una storia di eccellenza tecnologica

Durante le giornate trascorse a Gamescom 2018 non abbiamo avuto solamente la fortuna di provare alcune fra le più succulenti novità videoludiche dei prossimi mesi, ma siamo anche andati alla ricerca delle realtà più interessanti legate all’intera esperienza di gioco.

Fra di esse non può mancare ASTRO Gaming, azienda specializzata nella produzione di cuffie appositamente realizzate per fornire un’esperienza di completa ed immersiva.
  
Nel nostro incontro con Jordan Reiss, Presidente e General Manager di ASTRO, abbiamo avuto modo di scoprire la storia dell’azienda, fondata nel lontano 2006 e fin da subito impegnata nello studio delle prime, rudimentali, soluzioni per la comunicazione ingame: per darvi un’idea della tecnologia racchiusa nelle proprio cuffie, vi basti pensare che nel 2007 Astro è stata bandita dal Major League Gaming Pro Circuit dopo gli evidenti vantaggi ottenuti dal team munito di prodotti ASTRO.

ASTRO si è da sempre distinta per prodotti di alta qualità come le cuffie A40 e A50, dotate di parti intercambiabili e customizzabili, prodotti progettati specificatamente per i professionisti del gaming, senza però dimenticarsi di tutti i giocatori che si divertono con un pad in mano. Per loro è stata realizzata la linea A10, un set di cuffie davvero indistruttibile, o almeno così ci è sembrato dopo le prove di torsione e gli urti a cui sono state sottoposte per dimostrare la loro resistenza. 

A rimarcare il sempre maggior impegno di ASTRO nel rendersi azienda aperta ad ogni tipo di utente, ad ottobre arriverà sul mercato la versione speciale del set A10 griffato The Legend of Zelda. Realizzate con materiale leggero e flessibile eliminano l'affaticamento della cuffia in caso di lungo utilizzo, mentre il microfono flip-to-mute e il cavo chat compatibile con Nintendo Switch vi terranno in pieno controllo delle comunicazioni.

Non ci resta altro che rimandarvi al sito ufficiale di ASTRO Gaming per scoprire tutti i prodotti dell’azienda americana, alcuni rumor li vorrebbero anche in visita ad un certo evento toscano ad inizio novembre.

Commenti (0)