Home Chi siamo Rinoceronte Rubriche Notizie Puntine Calendario AS: Card Game O.N.TheRoad Calendario UglyDuckling

Sam Mendes abbandona la regia dell'adattamento live-action di Pinocchio

Negli ultimi anni Disney ha riscosso grande successo con gli adattamenti live-action di alcuni suoi classici, Cenerentola, Il libro della giungla e La bella e la bestia hanno registrato guadagni stellari, in particolare La bella e la bestia che ha incassato oltre il miliardo di dollari al botteghino internazionale. 

Come è noto, ci sono in cantiere molti altri progetti di questo tipo. Dumbo di Tim Burton, Aladdin di Guy Ritchie, Il re leone di Jon Favreau e Christopher Robin di Marc Forster, per nominare solo quelli che usciranno nel 2019. Uno però sembra aver subito una battuta d’arresto. Si tratta di Pinocchio, adattamento del film d’animazione del 1940 ispirato al classico per l’infanzia dello scrittore italiano Carlo Collodi. Scritto da Chris Weitz (già sceneggiatore, fra le altre cose, di Rogue One), Pinocchio sarebbe dovuto essere diretto dal regista premio Oscar Sam Mendes. The Tracking Board ha però riportato la notizia secondo la quale Mendes avrebbe abbandonato il progetto per ragioni non meglio specificate. Mendes avrebbe dovuto dirigere un altro adattamento live-action sempre della Disney, James e la pesca gigante, prima di abbandonare proprio per Pinocchio all’inizio di quest’anno.

Le speculazioni attorno alle motivazioni del regista sono subito iniziate e alcuni hanno iniziato a pensare a un probabile suo coinvolgimento nel prossimo capitolo della serie di James Bond, Bond 25, e completare così la sua trilogia, dopo Skyfall e Spectre.

Non resta che aspettare per avere conferme ufficiali.

FonteCollider.com

Commenti (0)