Home Chi siamo Rinoceronte Rubriche Notizie Puntine Calendario AS: Card Game O.N.TheRoad Calendario UglyDuckling

Oblomov sbarca a Lucca Comics con la Nave di Teseo

Oblomov, la nuova casa editrice fondata da Igort, annuncia l’uscita dei volumi Il vagabondo del manga, la seconda puntata dei Quaderni giapponesi e il diario di viaggio di Manuele Fior, L'ora dei miraggi.
L'art book di Manuele Fior ripercorrere i quindici anni della carriera dell’illustratore, dalle sue collaborazioni con Alessandro Baricco e Walter Siti sulle pagine di Repubblica alle varie copertine per film e dischi.

L’artista di respiro internazionale vanta collaborazioni con The New Yorker, Le Monde, Vanity Fair, oltre ai quotidiani italiani La Repubblica e Il Sole 24 Ore. Con il graphic novel Cinquanta chilometri al secondo ha vinto il Premio Fauve d'or come Miglior Album al festival Internazionale di Angoulême 2011.

La seconda, attesissima, puntata dei Quaderni Giapponesi di Igort con Il vagabondo del manga, completa la serie ormai mitologica dei Quaderni russi, i Quaderni ucraini e le Pagine nomadi.
Igort racconta un viaggio attraverso la culla di poeti e artisti nel paese del Sol Levante, riportando un resoconto di incontri imprevisti con vecchi mangaka, fabbricanti di carta, tenutari di bagni tradizionali e hikikomori, i reclusi tecnologici che rifiutano ogni contatto con il mondo. 



Oblomov inoltre presenterà, in collaborazione con La Nave di Teseo, i primi 23 titoli del suo catalogo in occasione di Lucca Comics.
Particolarmente curato il lavoro sui formati, in vista di un recupero della tradizione feuilleton con tabloid d’autore, albi a striscia cartonati, formato gigante in edizioni limitate insieme al formato canone del graphic novel, il 17 X 24.
Tra le varie novità presentate nel festival lucchese ci saranno volumi di Baru (Gli anni dello Sputnik  e Sulla strada ancora), La rivolta di Hopfrog e altre storie di Christophe Blain e David B., e Pussey! Di Daniela Clowes. 

Da segnalare inoltre la mostra che Lucca Comics dedicherà a Igort, già vincitore del Gran Guinigi come migliore autore alla scorsa manifestazione, a Palazzo Ducale dal titolo Racconti vagabondi (14 ottobre - 5 novembre).

Commenti (0)