Home Chi siamo Rinoceronte Rubriche Notizie Puntine Calendario AS: Card Game Calendario UglyDuckling

Addio a Chris Cornell, cantante solista dei Soundgarden

Stanotte ci ha lasciato Chris Cornell, cantante solista e chitarrista del gruppo Soundgarden. L'artista è morto improvvisamente a Detroit all'età di 52 anni per cause sconosciute. Soltanto poche ore prima il cantante aveva tenuto un concerto con la band al Fox Theater di Detroit. Il mondo del Rock e la sua famiglia sono ancora sotto shock.
Le autorità indagheranno sulle cause del decesso.

A confermare la notizia è stato il suo agente, Brian Bumbery, affermando che i familiari del cantante sono ancora sconvolti per il decesso improvviso, ma chiedono di rispettare la privacy e aspettare il responso dei medici a riguardo.

Poche ore prima Chris Cornell aveva twittato il suo arrivo in città:


Chris Cornell ha cominciato la sua carriera nel 1984 con i Soundgarden, uno dei principali gruppi musicali della scena grunge di Seattle con i quali ha raggiunto il successo tra la fine degli anni ottanta e l'inizio degli anni novanta. Il gruppo si sciolse nel 1997. In seguito Cornell collaborò con gli Audioslave, ma uscì dal gruppo per divergenze artistiche il 17 febbraio 2007, portando allo scioglimento di questo gruppo.
Dopo alcuni brani da solista, fra cui il celebre You Know My Name, canzone dei titoli di testa del film Casino Royale, nel 2010 riformò la vecchia band dei Soundgarden.
In questo periodo fu registrato anche il brano Live to rise, contenuto nella colonna sonora del film The Avengers.

La redazione si unisce al dolore per la perdita di una persona che ha donato molto al mondo della musica e porge le sue condoglianze ai familiari.

Commenti (0)