ACCEDI | REGISTRATI | AIUTO

Curiosity sul Pianeta Rosso

Sta arrivando. O meglio, dovrebbe arrivare - perchè già qualcuno sospetta che ci sia il rischio che Curiosity impatti male e si distrugga prima di raggiungere Marte. E che per la NASA, già messa in difficoltà dai tagli al bilancio federale previsti per il 2013 dal governo americano, potrebbe essere un colpo davvero rischioso. 
Ma andiamo all'inizio di tutto. Cos'è Curiosity? E' il nuovo rover da esplorazione mandato dall'Agenzia su Marte, con lo scopo principale di sturdiare se il pianeta possa supportare forme di vita a livello dei microbi. Funziona ad energia nucleare ed è l'oggetto umano più grande a toccare il suolo del Rosso. Posto che tutto vada bene, certo; mancano poco più di ventun ore all'atterraggio e non possiamo che sperare in un risultato da manuale. La curiosità in fondo è di tutti.
Fonte: wired.com, space.com
Fabio Succi Cimentini

5 agosto 2012, 10:00

Commenti (1)

Per poter commentare devi accedere al sito. Non sei ancora registrato su Orgoglionerd? Registrati!

Federico Raiti 08/06/2012 01:08:46
Tutto è andato come si sperava! È un grande risultato. Comunque invece di fare tagli dovrebbero aumentare i fondi stanziati. Non si può sempre lasciare tutto all'iniziativa di aziende private.
Advertisment

NERD LINKS

Advertisment
Advertisment