Home Chi siamo Rinoceronte Rubriche Notizie Puntine Calendario O.N.TheRoad

Mancia? No grazie!

Come comportarsi, in Giappone, in merito alle mance

Era il lontano 2016.
Io mi trovavo a Nagoya, prefettura di Aichi, regione di Chūbu, Honshu.
(ma sarei potuta essere in qualsiasi altro luogo del Giappone e quello che sto per raccontarvi sarebbe accaduto ugualmente)

Era una non troppo calda serata estiva, o forse il mio cervello ricorda così perché tende a rimuovere l'afa giapponese, ed ero andata a mangiare in un localino molto carino vicino al mio hotel, nella zona di Sakae.
Specializzato in yakitori, spiedini con varie parti del pollo, aveva una decina di sgabelli al bancone e un tavolone nel centro. Le pareti del locale che non costituivano la parte delle cucina erano vetrate aperte per far entrare i clienti.
Quel giorno eravamo a cena solo io e una coppia di americani, seduti non troppo distanti da me: lei vestita di rosso scarlatto anche sulle labbra e lui pingue, sudato e dall'aria spiccia.
Mentre io stavo ancora scegliendo cosa ordinare dal menù scritto a mano solo in kanji – nemmeno il peggiore dei medici italiani avrebbe potuto scrivere più incomprensibile- loro avevano finito anche l'ultimo pezzettino di carne e si apprestavano a pagare e uscire.
Con una naturalezza e sicurezza tipicamente americana ( ? ) l'uomo lascia cadere delle banconote sul conto ed esce, accompagnato dalla sua donna.

Io non ho ancora deciso quale sgorbio indicare a caso quando vedo la cameriera contare i soldi, prendere una banconota da 1000 yen (circa 7 euro al cambio attuale) e inseguire i due di gran carriera. Senza un attimo di esitazione li ha raggiunti e ha cortesemente riconsegnato i soldi inchinandosi.
Lui ha tentato di rimetterglieli in mano, convincendola che fosse una mancia ben meritata, ma lei è stata irremovibile. 

Il conio giapponese infine è tornato nel portafoglio americano.



Penso ne abbiate sentito già parlare ma vi confermo ancora una volta che le mance non sono generalmente volute in Giappone e un gesto che per noi può essere carino viene considerato spesso scortese quasi offensivo.
Ma perché?
Perché il prezzo che voi pagate già si suppone comprenda il costo degli impiegati, per esempio.
O perché lasciare qualche soldo in più pare sottolineare che magari il locale non se la passa bene per pagare uno stipendio decente.
O un'altra ragione ancora, perché non crediamo che il loro capo li paghi come dovrebbe.
Tutte insinuazioni parecchio scomode e imbarazzanti che non fanno certo piacere all'idea che il Giapponese ha del posto di lavoro.
Esagerando è un po' come se steste dando del pezzente a lui (o lei naturalmente) e al suo capo.
Prima o poi scriverò anche un bell'articolo sul concetto di おもてなし "omotenashi", l'ospitalità tipicamente giapponese.

Può anche capitare che, a differenza di ciò cui io ho assistito a Nagoya, i camerieri finiscano per accettare le mance. Capita quando non hanno dimestichezza con le lingue straniere e non sanno come poterle rifiutare.
Meglio non metterli nella situazione disagevole di doverle prendere per forza.

Ultimamente perfino alcuni ristoranti giapponesi in quel di New York hanno cominciato a inserire dei divieti sulle mance.

Tornando dall'altra parte dell'oceano, ci sono delle istituzioni in cui lasciare un pensierino per ringraziare del servizio non è così assurdo. Per esempio nei ryokan oppure a guide e traduttori.
Resta il fatto, però, che è sempre meglio non tirar fuori la carta brutalmente consegnandola direttamente nelle mani del destinatario.
Sarebbe meglio sempre metterla in una busta apposita, oppure ancora meglio è offrire un regalo: prodotti caserecci.
Dubito rifiuteranno!

See you space cowboy

Se volete partire per il Giappone insieme a me seguite questo link!
E non dimenticate di visitare la nostra pagina Instagram legata ai viaggi ONtheroad


Commenti (0)

Edizione 2018
Edizione 2017
Edizione 2016
Edizione 2015
Edizione 2014
Edizione 2013
Edizione 2012
di Monica Fumagalli

Un mondo di scuse

A che punto scusarsi diventa un atto privo di significato?

2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

The Idol Thesis

Il tentativo di spiegare il comportamento del pubblico maschile giapponese nei confronti delle giovani idol

5 2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Non ti scordar di lei

Un'autrice che in Italia non molti conoscono, ma che ha molto da dire.

2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Il primo passo nel 2018

Tra santuari, izakaya e bancarelle di cibo da strada

4 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Top 5 (+1): Le fiere più famose del Giappone

In vista di Lucca Comics and Games, una lista di fiere a cui partecipare in Giappone

1 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Vita da cani, in Giappone

Calo delle nascite e animali da compagnia trattati come bambini, da cosa è dovuto?

2 1 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Quattro stagioni, quattro mondi diversi

Il Giappone visto attraverso primavera, estate, autunno e inverno

3 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Andiamo ad abitare in un parco a tema

Da Line allo Studio Ghibli, i luoghi in cui andare a divertirsi

1 2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Una donna per il trono

La principessa Mako e le polemiche per la successione

4 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Una colonna sonora per le nostre vite

Avere una colonna sonora sicuramente aiuterebbe molto, nella vita di tutti i giorni. Sapremmo quando sta per succedere qualcosa di [...]

2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Un passo alla volta

Lo stupore (e un po' di segreto senso di rivincita) nel trovare un difetto nella perfezione della bellezza giapponese

6 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Una festa delle bambole per allontanare la disarmonia

Quando non si distinguono più i confini tra realtà e artefatto

3 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Seguendo un sottile filo rosso

Chi crede all'esistenza dell'anima gemella?

5 1 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Kotatsu, mandarini e qualche film

Piccole grandi perle della cinematografia giapponese

1 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Buon Natale... Giapponese

Come e perché i Giapponesi festeggiano il Natale

3 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Da Lucca a Kyoto

La percezione dell'Italia da parte dei Giapponesi

3 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

La verità in un sorriso

Quanto è reale la gentilezza dei Giapponesi?

3 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Il tuo nome...

Tra cinema e viaggi di Nerd senza frontiere

2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Allerta suicidi, anche i social collaborano.

È arrivata l'estate!!All'inizio avevo pensato di raccontarvi delle scorpacciate d'anguria, delle feste in yukata e dei matsuri cui ho partecipato [...]

2 1 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Comfort Women: quando la verità è scomoda

Gli echi della Seconda Guerra Mondiale non si sono ancora spenti

5 4 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Questione di percezione... o sono solo stereotipi?

Qualche anno fa stavo camminando sulla spiaggia di Miyajima, un'isola sacra poco distante da Hiroshima. D'un tratto alcuni ragazzini giapponesi [...]

3 2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Un pensiero, una parola

Se potessimo condensare i nostri pensieri in un unica parola?

Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Foglie di tè

Parliamo della cerimonia Giapponese e del suo arrivo in Italia.

1 1 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Anime che un otaku dovrebbe vedere

Quali sono gli anime che un otaku dovrebbe vedere?

4 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Top 5: i luoghi del Giappone che non vorremmo che Godzilla distruggesse

la classifica dei luoghi del Giappone che non vorremmo che Godzilla distruggesse

1 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Quell'impagabile espressione

Chi di voi vorrebbe andare in Giappone?

Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

2014: l'anno del Cavallo

Come molti sanno, l'astrologia giapponese, basata su quella cinese, differisce dalla nostra. Uno dei cicli su cui si basa è [...]

2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Un viaggio senza ritorno nel trash giapponese

Ho sempre avuto una certa vena trash che, silenziosa, mi scorreva sottopelle. Veniva nutrita da qualche immagine ogni tanto, da [...]

2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Non si smette mai di viaggiare

Ormai sono giù passati quasi due mesi dal viaggio in Giappone di Nerd senza frontiere e Orgoglio Nerd insieme a [...]

Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Nerd Senza Frontiere 2013: non vorrai più tornare indietro

Ero in aeroporto, il 24 di settembre, e stavo aspettando l'arrivo dei partecipanti al viaggio organizzato in collaborazione con Blueberry [...]

2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

La baia dove muoiono i delfini

Io amo il Giappone. Sono cresciuta con anime e manga che mi hanno fatta ridere e commuovere, che mi hanno [...]

5 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Onigiri senza frontiere

Un giorno, quasi per caso, ti imbatti in una cultura completamente diversa dalla tua. Accade perché hai letto uno strano [...]

4 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Il peso dei sogni

Oggi voglio parlare di shōjo, ma non di quelli melensi, che ti fanno cadere le ginocchia e venire il diabete [...]

Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Un luogo cui tornare

Del terremoto e del conseguente tsunami del 2011 in Giappone se ne è parlato molto e se ne è scritto [...]

1 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Non accettate caramelle dagli sconosciuti

Quando ancora non sapevo che Miike Takashi sarebbe diventato uno dei registi giapponesi che preferisco, seguendo un impulso che a [...]

Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Risposte agli Otaku: i ramen Calibro 38

Scusa per il disturbo,Monica mi chiamo Giangiacomo e volevo sapere se oltrealla ricetta per gli Onigiri Calibro 38,che spero un [...]

Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Risposte agli Otaku: Quale è il miglior Manga per cominciare?

Ciao Monica, Mi chiamo Alice e ho ventidue anni. Non mi definirei otaku al 100%, piuttosto discretamente otaku e ora a [...]

2 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Risposte agli Otaku: chi sarà l'erede di Dragon Ball?

Ciao Monica E' tipo la prima volta che scrivo una lettera in stile Top Girl! Comunque, mi chiamo Monica anche io [...]

10 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Il boss degli onigiri: la ricetta calibro 38.

Poiché svetta con arroganza nel titolo della mia rubrica ed è uno spuntino fondamentale nella dieta dei Giapponesi mi pare [...]

1 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Hey sexy lady! Gangnam Style!

Prima di tutto oggi inauguriamo, non ufficialmente (ve ne accorgerete quando ne parlaremo seriamente), la pagina facebook dedicata alla mia [...]

3 Onigiri Calibro 38
di Monica Fumagalli

Alla luce dell'Orsa Maggiore

Il ventunesimo secolo è il periodo della computer grafica usata anche per fare i fazzoletti di carta e i tavoli, [...]

1 Onigiri Calibro 38
 
di Monica Fumagalli

Il kawaii non ha più confini

"Caro Babbo Natale, visto che quest'anno sono stata buona vorrei tanto che mi portassi come regalo..." Sì, lo so, sono un [...]

3 Onigiri Calibro 38
 
di Monica Fumagalli

The Beginning

So che state guardano il titolo qui sopra chiedendovi dove siete capitati e soprattutto cosa state leggendo. Questa rubrica, il cui [...]

Onigiri Calibro 38