Home Chi siamo Rinoceronte Rubriche Notizie Puntine Calendario AS: Card Game Calendario UglyDuckling

I Libri Tagliati

Questo libro verrà stampato in forma ridotta per venire incontro alle vostre capacità mentali.


L'ultimo Editoriale del 2015 non è come me lo sarei aspettato, e non parlo della citazione di Luttazzi.
Da oggi, forse avete visto la pubblicità in tv o su qualche rivista, cominceranno a vendere "i distillati" una serie di bestseller letterari tagliati. Non riassunti.
Esatto: con parti tagliate fino a ridurne della metà le pagine, mantenendo intatta "la storia" ma più snelli.
Non è la prima volta che si fa una cosa del genere, nel dopoguerra venne fatta una cosa simile per aiutare a combattere l'analfabetismo, prima ancora per aiutare i signorotti cicisbei a vantarsi nei locali milanesi, dopo ancora ci ha provato anche il Reader's Digest.
Libri non riassunti, ma tagliati qua e là, rispettando la storia, il "cuore", dice la casa editrice, c'è. Certo.
Da Ida Bozzi del Corriere veniamo a sapere che "i primi titoli in edicola sono Uomini che odiano le donne di Stieg Larsson e Venuto al mondo di Margaret Mazzantini, che passano rispettivamente da 600 a 240 pagine e da 540 a 200; ciascun volume viene venduto a e 3,90."
Poi arriverà "un premio Strega come La solitudine dei numeri primi di Paolo Giordano, e tre titoli stranieri, Il dio del fiume di Wilbur Smith, Le parole che non ti ho detto di Nicholas Sparks e Il socio di John Grisham".

Il progetto parla di "libri per chi non ha tempo di leggere", che invoglieranno i pigri a scoprire altri tomi "completi" degli stessi autori.

Di solito sono abbastanza concorde con ogni espediente che contribuisca alla divulgazione culturale, se qualcosa di becero può instillare la curiosità verso qualcosa di più alto in un lettore "casuale", il danno non c'è. Anzi, c'è onore in questo.
Ma questo è un caso completamente differente: qui si tratta di educare la gente al pressapochismo. Il messaggio chiaro e preciso è: non serve leggere tutto un libro, puoi ignorare parte di quello che l'autore ha fatto e poterti comunque vantare con gli amici.
Gli idioti dovrebbero andare incontro ai libri, non il contrario. 



Finalmente anche tu potrai dire "Ho letto Guerra e Pace" e stupire le tue colleghe galline e tutto questo senza leggerlo veramente!
Calpestando tutti gli sforzi e le emozioni che il suo autore ha cercato di darti! Non è fantastico?

No, è un omicidio.

E così chi legge questi "attentati alla cultura" quale lezione può trarne? Che per conoscere qualcosa, per dire di averla vissuta, basta osservarla superficialmente.
Sono "libri" nati per chi vive la vita esattamente in questo modo, distillata, fermandosi solo di fronte al lato più esterno delle cose.
Senza impegno, senza voglia.
Credetemi quando vi dico che "la fattura dei libri" è completamente secondaria, qui stiamo analizzando il messaggio che traspare da una scelta riproposta in un frangente dove si dovrebbe invogliare alla lettura e non proporne una facilitata.
Non mi sento di additare la scelta della casa editrice, non mi piace, ma è un'industria che ha visto una fetta di mercato e è calata per riempirla, ciò che prendo in esame è il messaggio generale di operazioni presenti e passate e il fatto che esiste un pubblico di riferimento.

Chiunque ami la letteratura, chiunque ami storie vecchie e nuove non può e non deve appoggiare questo tipo di tradimento, qualsiasi sia la risma del libro.
L'unica cosa che qui bollirà per un distillato è il sangue di chi ama i libri.

Commenti (5)

Federico
30/12/2015 11:18:40
Nn h prl!
Versione estesa e ladra di tempo prezioso:
Non ho parole!
Ma che lo scrivo a fare? Tanto il messaggio è chiaro ed il concetto è arrivato comunque, giusto?
Matteo Bortolotti
30/12/2015 12:10:15
Che poi, l'iniziativa stessa mostra che i suoi ideatori non hanno capito cosa significhi leggere, quindi come potrebbero loro invogliare altri a farlo?
Secondo questa linea di pensiero, in "Good Omens" si potrebbero benissimo tagliare tutte le parti di Crowley e Aziraphale dalla festa di compleanno in poi (se non prima), perché oggettivamente loro non fanno nulla per la trama, eppure questo toglierebbe le parti migliori del libro, quelle più divertenti da leggere e quelle che contengono quasi tutte le riflessioni più profonde, e che fanno comprendere il vero senso del libro.
E invece niente, vogliono ridurre la lettura all'andare da un punto A a un punto B, svilendola in qualcosa di meramente meccanico e utilitaristico, con la beffa aggiunta di spacciarlo come un modo per valorizzarla: complimentoni.
fRuttoPardo
30/12/2015 21:33:21
Lo ripeterò fino allo sfinimento, chi non legge non lo fa per mancanza di tempo, perché se un testo è di interesse, dieci o quindici minuti la sera prima di coricarsi ce li si dedica ad un buon libro, quello che manca spesso è la voglia o peggio la totale ignoranza. Da alcune persone mi è stato addirittura detto "Eh ma tanto esce il film, che me lo leggo a fare il libro?" ABOMINEVOLE!
Nessuno obbliga le persone a leggere, ma questa cosa di fare "tagli" ai libri, non ha nulla a che vedere con una campagna di sensibilizzazione alla lettura è solo un brutto modo di svalutarla e deturparla, un libro va letto per quello che è, altrimenti è meglio che uno si continui a leggere il corriere dello sport o donnamoderna.
Lizardredhead
31/12/2015 05:03:12
Completamente d'accordo! Attuare una cosa del genere è come uccidere la letteratura stessa, in questo modo si ridicolizza, si savaluta il libro e anche il lavoro, la fatica, dello stesso autore. Ma che senso ha? Perche? Da quando poi leggere diventa un motivo di vanto? Leggere deve essere un piacere e quando una cosa viene fatta per il proprio piacere si trova sempre il tempo.. E non solo, perche almeno per la mia esperienza, i libri sanno insegnare meglio di qualsiasi cosa, leggere un libro e come vivere diverse vite ed è proprio per questo che ridurre un libro non ha senso, e come vedere un film a fotogrammi, in questo modo si perde l'essenza stessa del libro..
Onisaburo
23/09/2016 18:03:26
Non vorrei che da qui a "Fahrenheit 451", il passo sia breve. Oltretutto io ci vedo sempre una forma di controllo. Comunque già ci siamo in "1984" non dobbiamo avere paura che succeda. Dovremmo pensare di fabbricare degli occhiali anti-ideologia come quelli di John Nada del film: "Essi vivono" di Carpenter.
Edizione 2017
Edizione 2016
Edizione 2015
Edizione 2014
Edizione 2013
Edizione 2012
di Daniele Daccò

Il mostro in prima pagina

Parliamo dell'assassinio di Noemi Durini, di cattiva informazione e di Chi l'ha Visto?

6 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Charlie Gard: la pelle di pietra

Parliamo della grave malattia e della decisione della corte per il piccolo paziente.

3 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Il Manifesto della Comunicazione non Ostile ai Caraibi

Paolo Ruffini presenta un evento contro il Bullismo e ci poniamo delle domande.

5 1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Una bomba più grande

Trump ha dato l'ordine di sganciare una bomba in Afghanistan, ma cosa ne pensa Nadeem?

6 1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

La cultura barbara

Parliamo dei bonus cultura rivenduti al miglior offerente.

7 7 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Così continua questa storia

Lucca 2016: ringraziamenti, futuro e speranze

9 1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Don't Be Lasagna

Parliamo della vignetta di Charlie Hebdo sul terremoto.

7 2 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Brexit: gli Snicci in Inghilterra

Parliamo di questa isola magica dove stanno accadendo strane cose

5 15 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Guardare in Alto

Quello che ho visto a Stazione Termini, tornando a casa.

5 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Votare per egoismo

Arriva il referendum e mi chiedo 'perché?'

7 5 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Due modi di essere Sexy

La Blizzard ci insegna cosa significa 'sessualizzare'

7 5 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Kikuchiyo e l'ipocrisia di Star Wars

Parliamo di quello che è successo dopo il teaser di Star Wars VIII

1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Pensieri a Freddo

Lo Spot Disney è Pro-Gay e la politica italiana si indigna.

1 1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Non vi meritate Star Wars

il pensiero del direttore su ciò che sta accadendo.

12 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Parigi: se Facebook potesse uccidere

Parliamo della terribile strage che ha colpito la Francia.

5 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Lucca Comics: è il senso del dovere che ci frega

OrgoglioNerd torna a Lucca per la quarta volta, venite a giocare con noi.

1 2 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Leggi Il Ritorno del Cavaliere Oscuro

Un articolo per quelli che 'Ma perchè Batman ha un'armatura?' o 'Batman vs Superman non ha senso'

1 1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Contro la Religione Tutta

Un fan ci pone una domanda sulla quale riflettere.

9 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

I dadi tondi non sono naturali

No ai dadi sferici in Italia, aprite gli occhi sulla Lobby Sferoide.

1 4 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Tre anni fa: un vecchio poster

Un articolo dal passato per dirvi grazie, un articolo pubblicato tre anni fa.

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Nerd in alto Mare

Qui comincia il nostro viaggio.

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Il Grande Grievous

Vi siete mai sentiti in colpa per aver lasciato passare un altro giorno?

1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

TG 4 & Rosetta: l'ignoranza a vinto

il Rinoceronte vi parla del vergognoso servizio del TG 4 sulla spedizione Rosetta.

19 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Shut Up Meg

Il Finto-Moralismo ai tempi di Facebook.

6 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Solo un po' di Bicarbonato

La storia di un Pker che dopo più di dieci anni ha capito tutto.

2 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Ho liberato il mio Charizard

Perché se vuoi davvero bene al tuo pokemon devi lasciarlo libero.

2 10 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Della Vipera e della Montagna

Lo scontro tra Oberyn Martell e la Montagna mi ha aperto gli occhi, quale è il posto di un Nerd?

6 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Rhino: l'importanza di un ruolo

Rhino di The Amazing Spiderman 2: quale è il problema?

2 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Quello che è successo a Londra con ZeroCalcare

Quello che è successo a Londra con ZeroCalcare, occhio per occhio.

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Darkwing Duck conosce il futuro

Quale è la differenza tra Eroe immaginario e Eroe reale? Cosa c'entra ZeroCalcare?

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Quasi Leo Ortolani

OrgoglioNerd a Londra con un ospite speciale, Leo Ortolani? No, ZeroCalcare.

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Due Ghostbusters su quattro

La notizia della morte di Harold Ramis è giunta proprio durante la scrittura di questo articolo.

1 5 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

MewTwo aveva ragione

Sono i bulli che creano i Nerd?

6 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

L'avventura tre volte perduta: Shada

L'Odissea di un Rinoceronte per trovare un libro scomparso.

1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Il Natale nel quale diventai un fumetto

L'unica questione è se essere della squadra dei buoni o dei cattivi. C'è poco da fare.

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Il Momento Epico

Ogni Nerd ha dentro di se abbastanza energia per un 'Momento Epico'

3 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Lucca non è stata costruita in una notte

Che ci crediate o no, Lucca esiste anche quando non c'è il Lucca Comics.

4 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Smaug deve avere sei arti

E' importante che il drago de Lo Hobbit abbia sei arti e non quattro.

7 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

A Caccia di Dinosauri

Alla ricerca disperata di uno Stegosauro di plastica.

1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Una Cotta di Maglia

Capita di dimenticare qualcosa dalla propria ex, ma se quel qualcosa fosse tutta la tua collezione di Magic?

6 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Meno di Dodici Parsec

Parliamo di viaggi, perché dal punto A al punto B c'è sicuramente qualcosa di interessante.

1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

La solitudine di Paperone

Due settimane fa, ormai nella mia vita in quattordici giorni posso sorgere e cadere imperi per quanto sta diventando movimentata, [...]

5 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Cosa ti perdi mentre guardi lo Smartphone

L'arte di dare fastidio è potente in chi usa uno smartphone mentre gli parli.

6 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Il Nerd nel Carbonifero Inferiore

Il Nerd da qualche parte deve essere nato, creato. Qualche forza per noi incomprensibile deve aver deciso di non schiacciare [...]

1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Quando la vita ti offre limoni

E' il compleanno di Orgoglio Nerd: Still Alive.

4 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Gente che odia Superman

Nella mia esperienza di giornalista “nerd” mi sono reso conto di una cosa: molti provano antipatia per il personaggio di [...]

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Uno Zubat su mille

E' un importante traguardo quello raggiunto da O.N., io e tutta quanta la redazione non facciamo che darci pacche sulle [...]

2 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Non voglio andare.

Non tutti ci rigeneriamo alla morte, non cambiamo faccia e non diventiamo una nuova persona “stropicciata” quando la fine si [...]

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Narvali dal Futuro

E' la Notte di Natale, c'è un unicorno in piedi di fianco a me, mi sta fissando.Almeno credo. Gli occhi [...]

1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

La Zeta di Batman

I tre spiriti sono alle porte, il Natale comincia a fischiare in lontananza e così le tradizioni che conosciamo così [...]

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

The Last Stand

Il Direttore ci parla del Lucca Comics 2012 e di Harry Potter, tiriamo le somme.

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

You Should See Me Dance the Polka

Mesi fa in classe abbiamo proiettato una scena di “Il Dottor Jekyll e Mr. Hyde”, con Spencer Tracy del 1941. [...]

1 1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

La Corsa Infinita

Credo che chi preferisca Road Runner a Wile E. Coyote debba porsi delle serie domande riguardo la propria autostima.Prima di [...]

4 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Un Greedo d'Amore

Questo mese sono successe tante cose nel mondo tra Marte, le Olimpiadi, Neil e tutto il resto, per questo ho [...]

1 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Formato Quadrato.

Stavo guardando il mio buon disegno di Angus Fangus appeso alla parete dell'ufficio mentre ho avuto l'illuminazione, o meglio una [...]

3 IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Piedi caldi

Un Rinoceronte non fa una bella figura in bikini, lo sapete. A prescindere da questo però in me c'è un [...]

2 IlRINOCERONTE
 
di Daniele Daccò

La volontà di Esopo

Parliamo di Dio e degli Animali.

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Morire ogni Notte

Questo mese è stato un mese strano, non che abbia mai dato molte possibilità ad Aprile in generale ma, di [...]

IlRINOCERONTE
di Daniele Daccò

Una Nuova Speranza

Viene da chiedersi di tanto in tanto se sia effettivamente più difficile porre il proprio obiettivo in cima ad una [...]

IlRINOCERONTE