Home Chi siamo Rinoceronte Rubriche Notizie Puntine Calendario AS: Card Game O.N.TheRoad Calendario UglyDuckling

Gli Eroi LEGO Marvel ritornano su PS4

Abbiamo giocato a LEGO Marvel Super Heroes 2, ecco cosa ne pensiamo!

Le mille e una versione del coloratissimo mondo LEGO non smettono mai di stupire e non è una novità che i mattoncini più famosi abbiano invaso da qualche tempo anche il mondo dei videogiochi.
Oggi, dopo 4 anni dal loro primo arrivo, è la volta dei super eroi Marvel con LEGO Marvel Super Heroes 2.

Questa volta, il pretesto per riunire nello stesso punto super eroi e super cattivi è l'attacco del terribile Kang Il Conquistatore che per raggiungere i suoi loschi scopi ha deciso bene di stravolgere lo spazio-tempo. Ed è così che nella città di Chronopolis, si riuniscono gli eroi Marvel più famosi, dai Guardiani della Galassia a Capitan America, da She-Hulk a Wasp, tutti insieme per combattere i Villain che amiamo odiare come il Dottor Octopus o Loki. Un ottimo carnet di personaggi che ci farà quasi dimenticare (quasi) l'assenza dei Fantastici 4 e degli X-Men.

Come per molti titoli LEGO, la trama si rivela il punto forte di questo capitolo. Il gioco, infatti è ben scandito da alcuni intramezzi video farciti dal classico, ma sempre efficace, senso dell'umorismo di TT Games. Sfortunatamente, all'infuori di queste simpatiche scenette, i livelli lineari non garantiscono nulla di stimolante: gli "enigmi", che si riducono a banali puzzle ambientali, sono tantissimi e semplicissimi da risolvere grazie alle abilità uniche degli eroi, mentre i combattimenti, compresi i Boss, risultano troppo poco avvincenti persino per un videogioco LEGO.
Scordatevi strategie o tecniche particolari, l'importante è "menar le mani"!


La maggior parte dei livelli, lasciano molto a desiderare dandovi solo l'illusione di mondi molto aperti essendo, invece, estremamente guidati dandovi poca libertà di movimento o di volo. Le missioni da completare non saranno moltissime, appena 20, che però vi garantiranno una longevità di circa 10 ore; inoltre una grande quantità di collezionabili, che vi serviranno per sbloccare interessanti Extra! saranno una buona motivazione che vi spingerà a ri-giocare i livelli, magari con i nuovi personaggi che sbloccherete durante l'avventura.

Ancora una volta saremo in assenza di un Multiplayer online ma l'avventura principale potrà essere affrontata insieme a un amico grazie alla cooperativa offline. La nuova modalità "Arena di Combattimento", invece, da la possibilità di affrontare 4 partecipanti contemporaneamente sulla stessa console.

Dal punto di vista tecnico siamo rimasti un po' delusi. Nonostante gli anni, la grafica di questo capitolo risulta praticamente identica al primo Lego Marvel Super Heroes senza osare di più ma risulta comunque piacevole e ben fluida anche nei (rari) momenti di caos sullo schermo.
Notevole, come al solito, il sonoro e sopratutto il lavoro del doppiaggio italiano che ha saputo dare una vivace anima ai nostri eroi.

Il prodotto che TT Games e LEGO ci offrono quest'anno non è così diverso da altri titoli che abbiamo già visto, ma è innegabile che si tratti di un prodotto piacevole che può dare a grandi e piccini parecchie ore di divertimento senza troppo impegno.

Commenti (0)