Home Chi siamo Rinoceronte Rubriche Notizie Puntine Calendario AS: Card Game O.N.TheRoad Calendario UglyDuckling

Il Tomo 3.5 - Dungeons & Dragons applicato alla vita reale.

L'abbordaggio visto da un Nerd.

Ormai i Nerd vanno di moda, molta gente lotta per farsi etichettare come "Sfigato" perché crede che sia un epiteto cool. I Nerd sono diventati vittima di sé stessi e il mondo si vanta di essere qualcosa che non comprende a pieno. Ma come sarebbe la nostra realtà se fosse veramente, totalmente, Nerd? Seconda puntata, cliccate qui per la prima.

La ragazza tira per colpire, usa il suo sarcasmo, quanto hai di C.A.?

Quindici.

Hai tolto la destrezza?

Allora quattordici. Io però ho riflessi acuti, potrei...

No, la bellezza è un effetto magico non fisico. Quindi ti colpisce, sei un maschio, danni doppi dal sarcasmo femminile.
“Almeno non hai usato la scusa del vieni spesso qui”. Sei danni.
La ragazza è di fronte a te e ti sta guardando, la sua battuta ti ha colpito e solo adesso noti che sembra un po' scocciata dalla tua interruzione.

La attacco ancora con la frase di abbordaggio +2, faccio otto con il dado.
“Quella frase non la uso per ragazze carine come te”.

Non la colpisci, il tuo fendente è talmente scarso che l'arma scivola e si incastra nel terreno.

Posso fare una prova di Acrobazia per salvarmi?

Va bene, somma il carisma.

Allora la guardo in maniera risoluta e lancio il dado. Cavolo, tre.
“Ehm, no. Io intendo che...”

Riesci a peggiorare la situazione, è un fallimento critico e ora la ragazza è palesemente arrabbiata con te, sembra che ti abbia scambiato per un idiota.
Come se non bastasse il signorotto che prima avevi ignorato vi ha quasi raggiunto, è a tre metri di distanza.
La ragazza sta per alzare la voce, usa la sua arma a soffio: il cono di gelo.
“Torna dalla Mamma, Nerd.” Fai un tiro salvezza sui riflessi.

Mi butto su un lato, verso la direzione dalla quale sono arrivato e faccio... quattordici.

Niente da fare, dopo la frase della ragazza cala il Gelo e ti becchi dodici danni. Non riesci più a rompere il ghiaccio, a meno che tu non voglia fare una prova di volontà.
Hai fatto un passo a destra di uno virgola cinque metri e la tua “conquista” sembra essersi voltata di nuovo a leggere Game of Thrones.
Il misterioso uomo d'affari le è ormai accanto e le tocca il gomito in maniera famigliare.

Non faccio nessuna prova di volontà, mi limito a guardare cosa succede.

L'uomo le parla all'orecchio, lei ti lancia una risatina e insieme si allontanano verso la cassa. Sta per acquistare il libro quando noti che è il signore a scucire i soldi. 
Fai una prova di Raccogliere Informazioni.

Va bene, tendo l'orecchio e cerco di avvicinarmi alla coppia, ventuno.

Capisci, anche dalle poche parole scambiate con la cassiera, che i due sono Padre e Figlia, e deduci che le grandi falcate dell'uomo attraverso la libreria verso la tua persona erano dettate dalla preoccupazione di vedere la propria bambina ghermita da un bruto come te.
Dimmi bene come ti sei avvicinato alla cassa.

Ho cercato di fare il minor rumore possibile, sono ancora sotto gli effetti del Gelo, quindi non ho voluto strafare. Ho appoggiato le spalle al primo muro che ho trovato e l'ho costeggiato fino al punto più vicino alla cassa. Il mio piano era di vedere senza essere visto.

Bene, allora noti qualcosa di strano. Il Libro che padre e figlia hanno comprato non è l'opera di George R.R. Martin, a uno sguardo veloce poteva sembrare, invece è un fantasy sconosciuto, almeno a giudicare dalla copertina.

Un Fantasy che non ho mai letto? Aspetto che la ragazza esca dalla libreria e poi mi avvicino alla cassa, com'è la situazione?

C'è una vecchina in fila, è umana, molto curva e ingobbita. Veste di lana nonostante la giornata assolata e ha sottobraccio un librone di ricette, sembra vittima dell'incantesimo Lentezza.

Uso Dissolvere Superiore sulla vecchia, come abilità da Studente.

Va bene, lo usi come bersaglio singolo, taglia media. Non sembra avere alcun effetto, la signora rimane lenta, probabilmente è un tratto razziale. La vecchietta avanza di uno virgola cinque metri, è a tre metri dalla cassa.

Decido di superarla, mi muovo avanti di sei metri fino alla cassa, cerco di passare fuori dalla portata della vecchia.

La signora ti vede, ha un attacco di opportunità.

 Ma non sono in mischia.

E' a distanza, usa Scagliare Maledizione. “Non si supera giovanotto, maledizione!”.

La signora deve aver studiato Trasmutazione, forse è uno Stregone di Livello tre e ha pure il talento incantesimo di contatto a distanza! Non ti pare di esagerare?

E' una vecchia delle terre selvagge, fai il tiro salvezza, per piacere.

Va bene, ma è permanente l'effetto! Uff, quindici.

Così impari a superare gli anziani. Riesci a evitare la maledizione della vecchia, le sue parole ti rimbalzano addosso come se non le avessi sentite, raggiungi la cassa finalmente.

Cosa vedo?

La cassiera è tarchiata e abbastanza grassa, i suoi capelli marroni e ricci terminano in folte basette. E' seduta su uno sgabello e mastica una caramella, sembra non vedere l'ora di mostrartela, da come tiene aperta la bocca .
Sulla targhetta della sua camicia troneggia la scritta “Marina”, probabilmente è il suo nome.

Probabilmente si tratta anche di una Nana a giudicare dalle basette. Provo a parlarle nella sua lingua, magari mi aggiudicherò la sua benevolenza.
“Ehm, salve. Vorrei un'informazione. La ragazza che è appena andata via, quella con i capelli rossi, quale libro ha comprato?”

La cassiera ti fissa straniata come se avessi parlato una lingua inventata. Risponde, o meglio “articola”, qualche parola in comune, chiedendoti spiegazioni.

Diamine, donne basse e pelose che non sono nane. Riformulo la frase nel linguaggio comune, cercando di sembrare gentile.

La cassiera mastica ancora più rumorosamente e mentre la vecchia ti raggiunge e inizia a punzecchiarti la schiena con le sue dita ossute riesce a risponderti.
“Mi dispiace ma non posso darle questo tipo di informazioni, sa, la privacy”.
Fai un tiro salvezza, la cassiera lancia “Nube della Perplessità”.

Commenti (3)

Leon Genzano
05/05/2013 15:57:07
Fantastico, sono in trepidante attesa del terzo anche se la vedo brutta per il nostro eroe
Gabriele Donolato
20/05/2013 14:46:22
GENIALE! :D
Irene
16/10/2013 16:33:14
a quando il seguito?